CARACCIO

Nato in Italia ma francese di adozione, studia e perfeziona la sua arte nei paesi nordici. Parigi, Bruxelles ed Amsterdam, formano il Maestro in ambito pittorico e scultoreo. La sua ricerca artistica lo divide tra l’Italia e la l’amata Provenza, con viaggi negli Stati Uniti, dove vive interessanti e stimolanti esperienze artistiche che ne segnano la carriera.
Oggi nel suo studio di Milano continua instancabile la sua produzione, sotto la spinta di una costante sperimentazione tra immagini e poesia.
Ad alcuni grandi progetti, in particolare, il Maestro dedica la sua attenzione da tempo; un evento / studio sul mondo della Danza Classica ed un progetto sull’Olocausto.
Parallelamente ai numerosi eventi espositivi che lo vedono protagonista in Italia, a partire dal 2008 il Maestro Caraccio è invitato da galleristi ed istituzioni cinesi a presentare la sua opera in diverse città, a dimostrazione di un apprezzamento internazionale continuo.
Sulla scena italiana il riconoscimento dell’opera del Maestro trova testimonianza nella sua costante presenza nel Catalogo Mondadori dell’Arte Moderna Italiana, che lo inserisce quale artista di livello internazionale.
Questa importante conferma è il frutto delle numerosissime personali e collettive che in oltre quarant’anni di lavoro hanno segnato in Italia il cammino del Maestro, portando le sue opere nelle gallerie, musei e sedi espositive più prestigiosi delle principali città italiane.